In questo periodo difficile la solitudine (anche lavorare in smart working) comincia a pesare…e se fosse invece un momento fondamentale per attivare la nostra creatività?

Nella nostra società siamo portati a impegnare ogni momento della giornata con attività ed urgenze. Nell’era digitale le esperienze sembrano acquisire senso solo se condivise sui social ed i momenti rischiano di non essere vissuti come meriterebbero di esserlo. L’esperienza della noia che si sperimenta quando si è soli può fare paura ma è un momento prezioso che alimenta la creatività.

Image
La differenza tra stare soli e sentirsi soli
Image
Il benessere non nasce dagli altri: lo creiamo noi!
Image
I poteri rigeneranti della solitudine
Image
Stai con te: mettiti all’opera!
Image
Il processo creativo: come non usare la mente ma le sensazioni
Relatore
Dott.ssa Rosaria Lomasto
Image

Trainer, Coach and HR Consultant

Si occupa di Consulenza HR, per le aree di Formazione, Team Coaching e Selezione del Personale, progettando ed erogando servizi di consulenza AD HOC volti allo sviluppo della persona e dell'organizzazione, per promuovere il raggiungimento di un alto livello di prestazione e di autorealizzazione in ogni tipo di industrie. Si occupa personalmente dei contenuti dei corsi e della docenza in aula per Bloom, una società di formazione, coaching e consulenza che si rivolge ad aziende e singoli individui. È docente dei nostri Executive Master in Human Resources.